Bobby Mcferrin e Roger Treece insieme per “Vocabularies”Tempo di lettura: 1'

0

Il cantante Bobby Mcferrin e il compositore Roger Treece scrivono una nuova pagina della musica, nella quale i confini tra generi si assottigliano. Ecco “Vocabularies”

Bobby McFerrin VOCABULARIES

McFerrin & Treece

VOCABULARIES

  • EMARCY, 2010 (UNIVERSAL)

L’esperanto musicale elaborato dal cantante Bobby McFerrin in trent’anni di carriera trova in questo disco una declinazione nuova, grazie alla collaborazione con il compositore Roger Treece. Il repertorio assume echi africaneggianti, mediorientali o classici (di memoria debussyana). Ne nasce un ibrido musicale nel quale i confini tra i generi e gli stili si annebbiano fino a scomparire. Il risultato finale è senza dubbio affascinante.

Leggi anche Non solo iPod: ecco i sistemi per ascoltare la musica digitale.

Related Post

Avatar

Jazzit è una piattaforma editoriale che si distingue per autorevolezza e innovazione ed è stata fondata da Luciano Vanni nell’estate del 1997: è impegnata nella divulgazione della cultura della musica jazz e nel corso degli anni ha ampliato e diversificato la sua attività, adoperando i nuovi canali d’informazione e promuovendo iniziative volte a superare la frammentazione della comunità jazzistica nazionale.

Leave A Reply

Altro... Jazz
Lionel Loueke, invito alla musica: ecco “Mwaliko”
Simone Guiducci riscopre il Django Reinhardt compositore
Charlie Haden dedica un disco alle “Sophisticated Ladies”
Chiudi