Feadship presenta Choice, lo yacht del futuroTempo di lettura: 1'

0

Propulsione ibrida, prua e poppa staccabili, piscina con compensatore di movimento: ecco perché Choice, di Feadship, è lo yacht del futuro

Feadship presenta Choice
Presentato all’ultima edizione del Monaco Yacht Show, Choice è un 74 metri rivoluzionario che contempla la costruzione X-stream, la propulsione ibrida, la riduzione dei consumi, design sostenibili, l’aumentato bisogno di privacy e le più moderne risorse dell’entertainment. Non solo.

«Tra le maggiori richieste arrivate dagli armatori c’è quella di poter trasformare la barca anche quando è in navigazione», spiega Ruud Bakker, senior design di Feadship. E proprio in quest’ottica vanno valutate la prua staccabile e la propulsione principale posizionata sui tender.

I due motori principali saranno infatti posizionati sui due tender (Freedom one e Freedom two) da 24 metri alloggiati ai due lati dello scafo. La barca-madre sarà dotata di un sistema di propulsione elettrica, alimentata dagli stessi tender.

I “tender” di Choice non si limitano però a Freedom One e Two. Gli ospiti hanno a loro disposizione anche un drone a due posti (che funziona anche come top della barca) e una beach house privata. La parte poppiera dello yacht può infatti essere staccata dalla barca madre per diventare un locale autonomo e galleggiante.

Tra gli altri atout di Choice va inserita la piscina dotata di compensatore di movimento che fa sì che l’acqua rimanga ferma anche in navigazione. Ultimo, ma non meno importante, è il Feadship Independent Control System (FICS) un sistema che usa sensori e dati online come le tracce radar, le previsioni del tempo e altre informazioni simili per determinare quale sia, per esempio, il posto migliore per staccare i tender o per usare il beach club e la piscina e fornisce indicazioni sul momento più sicuro per far decollare il drone.

www.feadship.nl

Top Yacht Design

The ambition of the Top Yacht Design publishing system is to enter into dialogue with owners and potential owners, with the world of designers and architects, with the yards and also with the companies that operate in the furnishing business. The result is that it will not only be a thoroughly enjoyable read but also an essential tool for sector professionals when it comes to keeping abreast with developments.

Leave A Reply

Altro... Nautica
Razan, il 47 metri pensato per il divertimento di tutta la famiglia
Couach 38m, l’explorer yacht si rinnova
L’esplosione degli explorer yacht: storia e miti
Chiudi