Gulf Craft alla conquista dei megayacht: ecco Majesty 200Tempo di lettura: 1'

0

Con Majesty 200, il cantiere emiratino si lancia nel settore dei megayacht: ecco quello che sappiamo del primo 63 metri di Gulf Craft

Gulf Craft alla conquista dei megayacht: ecco Majesty 200

Presentato in anteprima mondiale al Monaco Yacht Show, il progetto del Majesty 200 è il biglietto da visita con cui la Gulf Graft, un cantiere con base negli Emirati Arabi, ha annunciato la sua decisione di entrare nel mercato dei megayacht di lunghezza superiore ai 50 metri.

Caratterizzato da ampi spazi all’aperto e da interni opulenti, questo 63 metri disporrà delle più avanzate tecnologie in campo nautico. Il progetto prevede uno scafo articolato su tre ponti con helipad a scomparsa, ponte piscina, e una grandissima beach club. Ancora top secret invece il nome dell’interior designer, il numero delle cabine e la motorizzazione.

Oltre al Majesty 200 il cantiere ha in serbo un’altra novità: un modello leggermente più piccolo (153 piedi). Dovrebbe comunque garantire gli stessi standard di lusso e tecnologia del fratello maggiore.

www.gulfcraftinc.com

Related Post

Top Yacht Design

The ambition of the Top Yacht Design publishing system is to enter into dialogue with owners and potential owners, with the world of designers and architects, with the yards and also with the companies that operate in the furnishing business. The result is that it will not only be a thoroughly enjoyable read but also an essential tool for sector professionals when it comes to keeping abreast with developments.

Leave A Reply

Altro... Nautica
Couach ed Espen Øino insieme per uno yacht senza tempo
Led, parabordo e… accessori per migliorare la vita in barca
Nuovo Riva 110: lo yacht inondato dalla luce
Chiudi