A Oracle Racing non conviene vincere facile: dal nuovo AC 45 all’AC72Tempo di lettura: 3'

0

Il defender dell’America’s Cup è troppo forte. Per evitare che le regate siano noiose ha ideato l’AC45, una barca che aiuterà i suoi sfidanti a diventare più competitivi. Intanto Oracle Racing progetta AC72

A Oracle Racing non conviene vincere facile: dal nuovo AC 45 all'AC72
UN’ALA DI 21 METRI Operai al lavoro sull’ala di carbonio che sarà issata sul monotipo AC45. I nuovi team di Coppa avranno presto in dotazione uno di questi catamarani monotipo per fare pratica in attesa che costruiscano gli AC72, la classe con cui si regaterà nell’America’s Cup del 2013.

La prossima America’s Cup si disputerà nella baia di San Francisco, nel 2013, con gli AC72.  Sono catamarani di 72 piedi (22 metri di lunghezza fuori tutto), larghi 14 metri. Sono armati con un’ala rigida di 260 metri quadrati e alta 40 m. Undici persone d’equipaggio li lanceranno alla velocità doppia del vento: potranno quindi sfrecciare anche oltre i 40 nodi. Passeranno quindi davanti all’Embarcadero, attorno all’isola di Alcatraz e sotto il Golden Gate Bridge. Oracle Racing ha ideato questa nuova classe per sfruttare il vantaggio tecnologico acquisito nei confronti dei futuri sfidanti con il maxi trimarano di 27 metri, con un’ala alta 67 m, usato un anno fa per portare via la Coppa ad Alinghi. Intanto pensa ai nuovi Ac45 da addestramento.

ORACLE RACING: UN TEAM UNICO

È l’unico team al mondo ad avere progettato, realizzato, sviluppato, gestito e utilizzato un’ala di queste dimensioni. Nessun altro equipaggio ha alcuna esperienza con un mezzo e un piano velico del genere.

L’AC45 è lungo 13,64 metri, largo 6,90 m e ha un’ala rigida di 133 metri quadrati, alta 21,50 metri.

Consapevoli del vantaggio esagerato che vantano sugli avversari, Larry Ellison e Russell Coutts (rispettivamente fondatore e presidente di Oracle Racing) non hanno voluto correre il rischio di scoraggiare i potenziali challenger, con la conseguenza di non ricevere alcuna sfida. Avrebbero rischiato di non riuscire a soddisfare il loro ego organizzando una Coppa America secondo le proprie visioni. Sapendo bene che un evento sportivo dove la vittoria è noiosamente scontata, avrebbe poco valore di mercato, hanno avuto una diabolica idea. Cioè quella di aiutare i loro prossimi sfidanti a imparare in fretta come si portano queste imbarcazioni.

L’IDEA DEGLI AC45

Hanno così ideato la classe monotipo AC45. È un catamarano di 13,64 metri per cinque persone, progettato dal design team di Oracle Racing e costruito in Nuova Zelanda. Ha un’ala che è una copia in scala ridotta di quella utilizzata sul trimarano Oracle Racing: 133 metri quadrati di superficie e 21,50 metri di altezza. Ogni team iscritto alla Coppa America ne avrà uno per addestrare i propri velisti e per prendere parte all’America’s Cup World Series.

L’America’s Cup World Series

Si tratta di un circuito di regate per i sindacati dell’America’s Cup che prenderà il via a metà 2011. Dal 2012, i team utilizzeranno i primi AC72, con la possibilità di realizzare una seconda barca per le selezioni e le regate di Coppa del 2013. Il prossimo anno, gli AC45 serviranno per disputare una nuova regata: la Youth America’s Cup. Dedicata a equipaggi con componenti non più grandi di 25 anni, l’ha voluta Coutts per creare la prossima generazione di velisti per la Coppa America.

Andrea Falcon

Related Post

Giornale Della Vela

Il Giornale della Vela nasce dall’idea di creare il primo giornale per gli appassionati di barche a vela e nautica in Italia e, nel corso degli anni, si è imposto come il principale mensile del settore e ha ampliato i suoi orizzonti in eventi e servizi affini: prove di barche, andamento del mercato, accessoristica, vacanze e luoghi da visitare, saloni ed eventi del settore, regate ed eventi sportivi.

Leave A Reply

Altro... Nautica
Sunbeam 36.1: con queste caratteristiche può affrontare ogni tipo di mare
Nuovo Comet 26: ecco le caratteristiche e le prestazioni nella prova a vela
Monotipo mania: da Melges 24 a Laser SB3, ecco i migliori circuiti
Chiudi