Pershing 140: ecco le immagini del nuovo yacht firmato De SimoniTempo di lettura: 1'

0

Ecco le prime immagini del nuovo Pershing 140, il primo yacht del cantiere costruito in lega leggera. Per il design, la scelta è ricaduta su Fulvio De Simoni

Pershing 140: ecco le immagini del nuovo yacht firmato De Simoni
Quando scenderà in acqua il Pershing 140 sarà non solo la nuova ammiraglia del brand. Sarà anche il primo Pershing costruito in lega leggera. Sarà caratterizzato da forme estremamente “sleek”, in linea con l’anima sportiva del marchio, e da un profilo arricchito da diversi elementi di design, alcuni inediti, altri in family feeling con i modelli più recenti.

Motori e linee

Lo scafo ha una linea che ricorda la livrea dei coupé stradali. Questo conferma della vocazione sportiva, da sempre tanto apprezzata dagli armatori Pershing. La firma, come sempre, è quella di Fulvio De Simoni.
Il 140 installerà ben quattro propulsori Mtu M94 da 2600 hp ciascuno, per una velocità massima presunta di 38 nodi. Il cantiere propone due motorizzazioni alternative, entrambe equipaggiate Mtu 4000 M93L, rispettivamente da 2460 hp 0 4614 hp. La propulsione a idrogetto garantirà inoltre ottime prestazioni alla nuova ammiraglia a qualunque andatura. La prima unità è già stata venduta.

Pershing 140: ecco le immagini del nuovo yacht firmato De Simoni

www.pershing-yacht.com
www.fulviodesimoni.com

Related Post

Top Yacht Design

The ambition of the Top Yacht Design publishing system is to enter into dialogue with owners and potential owners, with the world of designers and architects, with the yards and also with the companies that operate in the furnishing business. The result is that it will not only be a thoroughly enjoyable read but also an essential tool for sector professionals when it comes to keeping abreast with developments.

Leave A Reply

Altro... Nautica
Support Vessel: cosa sono e a cosa servono le “barche di servizio”
Navetta 37: il custom dallo stile made in Italy. Ecco immagini e caratteristiche
Dai motori tradizionali alla propulsione elettrica: vantaggi ed esempi
Chiudi