Rewind Harken, il winch che lasca la scotta da soloTempo di lettura: 1'

0

Rewind è il nuovo verricello elettrico della Harken in grado di lascare una scotta premendo un bottone

rewind harken winch caratteristiche

rewind harken winch caratteristiche
Sopra, le tre principali caratteristiche del winch Rewind. In funzionamento manuale con la maniglia, il self tailing in acciaio inox e il pulsante per azionare la marcia della motorizzazione del verricello. A sinistra, il winch con il motore verticale installato.
Una rivoluzione nel mondo dei winch? Così sembra anche se dedicata solamente ai verricelli motorizzati. Rewind, realizzato dalla Harken, è il primo winch elettrico in grado non solo di cazzare una scotta premendo un pulsante, ma anche di lascare senza levare la cima dal verricello. Una funzione che risulta utile per chi ha una barca con carichi elevati e che a bordo ospita equipaggi poco esperti e vuole evitare di causare danni. Come tutti i modelli della gamma Radial Harken con motore elettrico, Rewind Harken lavora come un normale winch a due velocità. Ma in più ha uno switch rosso posizionato sulla base della campana che permette di azionare la modalità “rewind”. Grazie a uno speciale self-tailing, la guancia che strozza la cima mantiene sempre la scotta in posizione e in tensione, anche quando si aziona la funzione Rewind per lascare la scotta. Un sistema del genere non è però utile solo per proteggere i “neofiti”, ma anche per chi naviga in equipaggio ridotto o in solitario; rimanendo al timone e avendo a portata di mano il comando per azionare il verricello si potrà davvero governare la barca con un dito. Non si spaventino i puristi perchè il verricello funziona anche manualmente con la classica maniglia. Il winch Rewind è disponibile solo in alluminio con motore a 12 volt orizzontale e nella versione 46 per scotte da 10/14 mm di diametro.

 
Harken, tel 031 3523511, www.harken.it
 

Related Post

Giornale Della Vela

Il Giornale della Vela nasce dall’idea di creare il primo giornale per gli appassionati di barche a vela e nautica in Italia e, nel corso degli anni, si è imposto come il principale mensile del settore e ha ampliato i suoi orizzonti in eventi e servizi affini: prove di barche, andamento del mercato, accessoristica, vacanze e luoghi da visitare, saloni ed eventi del settore, regate ed eventi sportivi.

Leave A Reply

Altro... Nautica
Yacht Med Festival: da Gala a M45, i nostri modelli preferiti
I 186 marina d'Italia: ecco dove ormeggiare la vostra barca
Dove comprare i posti barca, panoramica dei porti nuovi o in costruzione
Chiudi