Un nuovo rig con doppi alberi per il 77 metri firmato Mathis RhulTempo di lettura: 1'

0

R77 è un rig innovativo disegnato da Mathis Rhul e in attesa di brevetto. Oltre a essere un Panamax, ha un sistema con alberi “accoppiati” per garantire stabilità

Un nuovo concetto di rig con doppi alberi per il 77 metri firmato Mathis Rhul

Uno yacht Panamax, con alberi al massimo di 62,5 metri di altezza per transitare sotto il Ponte delle Americhe sul canale di Panama. Da questo presupposto è nato il progetto R77, sviluppato dall’architetto francese Mathis Ruhl. Né è derivato un rig 77 metri completamente automatizzato, firmato Mathis Rhul.

Inoltre il progetto doveva avere una grande efficienza aerodinamica sotto tutti gli angoli di vento e una efficiente configurazione con ridotta presa al vento durante la navigazione a motore con le vele terzarolate o all’ancora. Visto che nessuna configurazione soddisfaceva queste richieste, Mathis Ruhl ha fatto un’altra scelta.

Alberi… in coppia

Ruhl ha optato per un nuovo concetto di armo con due coppie di alberi affiancati. Soluzione al momento in attesa di brevetto. Questo nuovo rig richiede un particolare piano di coperta, che costituisce un’ulteriore sfida progettuale. I vantaggi che derivano dalla scelta di un nuovo armo hanno portato il progettista a sviluppare il design di un mega-sailer assolutamente di nuovo genere.

www.mathisruhl.com

Leggi anche Wally Over Wing, la vela con l’effetto “Wow”!

Top Yacht Design

The ambition of the Top Yacht Design publishing system is to enter into dialogue with owners and potential owners, with the world of designers and architects, with the yards and also with the companies that operate in the furnishing business. The result is that it will not only be a thoroughly enjoyable read but also an essential tool for sector professionals when it comes to keeping abreast with developments.

Leave A Reply

Altro... Nautica
Follow the Sun, il cat di 50m con un motore pulito. Ecco le caratteristiche
Black Cat: un nuovo catamarano da crociera firmato Mitch Booth
Ecco i nuovi yacht Codecasa 50 e 65 all’insegna dell’eleganza
Chiudi