Wally 93: per andare a vela anche con venti leggeriTempo di lettura: 1'

0

Il nuovo Wally 93 è una barca a vela concepita per sfruttare venti leggeri e minimizzare il beccheggio: una buona sintesi tra cruiser e racer

wally 93 barca a vela
Quello del Wally 93 è un progetto custom nato dalla collaborazione tra il cantiere monegasco e Judel Vrolijk. Le linee di carena mostrano un baglio massimo posizionato a poppa e lasciano intendere volumi interni generosi. Tutti i pesi sono concentrati a centro barca per ridurre al massimo il beccheggio. La lifting keel permette di aumentare il pescaggio da 4,5 a 6,2 metri, consentendo così di ottimizzare il momento raddrizzante e, quindi, le prestazioni di bolina.

Il 93, infatti, è una barca estremamente potente di bolina e pensata per condizioni di vento medio-leggere. È in grado di iniziare la planata con 16 nodi di vento e di superare con facilità la velocità del vento reale. Si tratta di una sintesi perfetta tra un performance cruiser e una barca da regata ed è caratterizzata da una coperta che è l’apologia del flush deck grazie alle linee che si integrano perfettamente con il pozzetto, facendolo quasi scomparire insieme alle manovre di bordo.


www.wally.com
www.judel-vrolijk.com

Top Yacht Design

The ambition of the Top Yacht Design publishing system is to enter into dialogue with owners and potential owners, with the world of designers and architects, with the yards and also with the companies that operate in the furnishing business. The result is that it will not only be a thoroughly enjoyable read but also an essential tool for sector professionals when it comes to keeping abreast with developments.

Leave A Reply

Altro... Nautica
Ecco Dozer, lo yacht corazzato firmato Alessandro Risi
“Navigando attraverso l’Europa”: il nuovo blog del Giornale della Vela
Russel Coutts, dal podio alla (cattiva) direzione della Coppa America
Chiudi