Barche con pozzetto centrale: dieci modelliTempo di lettura: 6'

0

Barche con pozzetto centrale: dieci modelli, monoscafi e catamarani, che hanno dato nuova vita a un tipo di layout considerato ormai passato

barche con pozzetto centrale TARTAN YACHTS Tartan 5300
Li avevano dati per morti. Invece nelle ultime stagioni si è affermato un nuovo tipo di barche con pozzetto centrale: non più solo uno stretto spazio con il timone e i winch, ma il vero cuore della coperta. Con vantaggi indubbi: innanzitutto l’ottima visibilità in navigazione, poi la possibilità di ottenere, a poppa della timoneria, una zona utilizzabile, perché no, come prendisole. Lo svantaggio? Quando si manovra in porto bisogna sempre tenere conto del fatto che dietro di noi ci sono almeno un paio di metri di scafo…
Un altro indubbio vantaggio lo troviamo poi sottocoperta, perché lo spostamento dei sistemi della timoneria verso il centro della barca permette di creare delle grandi cabine matrimoniali a poppa. Ma c’è anche un “altro mondo” che ha trasformato il proprio pozzetto in un’area di totale relax, quello dei catamarani.
Per riuscirci sono state spostate le timonerie in avanti e in posizione rialzata e sono state “abbattute” le barriere tra quadrato e pozzetto. Il risultato? Un salotto vista mare.

TARTAN YACHTS Tartan 5300

953.000 €

Performance a vela di alto livello per questo modello americano che sfrutta un albero in fibra di carbonio, con un fiocco che si sovrappone alla randa montata su boma Park Avenue.
Il genoa rollabile permette inoltre di gestire tutta la barca con estrema facilità. Il pozzetto offre una comoda seduta per sei persone, separata dalla zona di manovra più a poppa dove sono rinviate le regolazioni delle vele.
La disposizione del piano di coperta ha anche permesso di ricavare una spaziosa cabina a poppa, con il bagno in comune e una seconda cabina che si sviluppa lungo la murata di dritta e accessibile dal deck saloon.
Quest’ultimo ospita una generosa postazione di carteggio e una zona di conversazione. A prua, su un livello inferiore, troviamo la cabina matrimoniale e una seconda cabina con letti sovrapposti e un bagnoi. Grande attenzione è stata posta alla ventilazione. Dati: lung. 16,15 m; larg. 4,75 m; disl. 17,33. Blue Point, tel. 0564 887030, www.bluepoint.it

AMEL Amel 64

n.c.
barche con pozzetto centrale AMEL 64
Presentato proprio in questa stagione, l’Amel 64 ha mantenuto alcune delle caratteristiche che hanno reso celebre il cantiere, ma al tempo stesso ha introdotto alcuni elementi di novità.
Intanto per la prima volta Amel si è rivolta a un progettista esterno: lo studio Berret/Racoupeau ha progettato uno yacht che cerca di rileggere in chiave moderna la tradizione di “alto mare”. Il pozzetto centrale, ben riparato da una sovrastruttura in vetroresina, ha tutte le manovre riportate.
Interessante l’enorme prendisole poppiero. Dati: lung. 19,60 m, larg. 5,60 m, disl. 30 t. Amel Italia by Sail Away, tel. 02 70309103, www.amelyachts.it

NAJAD Najad 410

345.000 €
barche con pozzetto centrale najad 410
Un dodici metri marino, capace di offrire spazi confortevoli sia nel pozzetto, protetto dal paraspruzzi sull tuga e dagli alti paramare, sia negli interni che sfruttano al meglio le volumetrie e il baglio massimo di quasi quattro metri.
In coperta, la limitata altezza della tuga, unita alla presenza di un gradino intermedio, facilita il passaggio dalle panche ai passavanti. Negli interni, come accennato, c’è un grande sfruttamento degli spazi, come si vede bene nella cabina poppiera, attrezzata con notevoli spazi di stivaggio e ampi armadi. Dati: lung. 12,20 m, larg. 3,85 m, disl. 12,2 t. Yachting Sistema, tel. 02 7490483, www.najad.com

NAUTICAT Nauticat 525

744.728 €
barche con pozzetto centrale nauticat 525
Ha un’autonomia incredibile, garantita da serbatoi degni di un megayacht (ben 1650 litri d’acqua e 1570 di gasolio imbarcabili), questo sedici metri del cantiere Nauticat. La timoneria è doppia: oltre che nel pozzetto centrale, ne è stata realizzata una seconda sottocoperta.
Proprio il quadrato è il vero cuore della vita di bordo, pensato per intrattenere gli ospiti durante le navigazini nei gelidi mari nordici.
La cabina armatoriale a tutto baglio si trova a poppa, con un ampio letto e la luce naturale assicurata dai numerosi oblò realizzati in fiancata. Dati: lung. 16,65 m, larg. 4,60 m, disl. 24 t. Giaroli, tel. 0564 860235, www.giaroli.it

Oyster 575

barche con pozzetto centrale oyster 575
Solo, o quasi, i grandi marchi sono capaci di lanciare sempre nuovi modelli cambiando tanto rispetto al passato ma rimanendo fedeli alla propria immagine.
L’Oyster 575 ne è un perfetto esempio: il cantiere inglese ha mantenuto gli alti canoni di solidità nella costruzione (con l’utilizzo di kevlar e carbonio come rinforzo alle sollecitazioni), aumentando al contempo ulteriormente l’abitabilità di bordo, sia interna sia esterna. Sono ben otto i posti letto standard, di cui quattro distribuiti nelle cabine matrimoniali di prua e di poppa. Dati: lung. 17,89 m, larg. 5,00 m, disl. 26,5 t. Tommy Moscatelli, tel. 0564 830234, www.oystermarine.com

SUNBEAM YACHTS Sunbeam 42.1

298.600 €
barche con pozzetto centrale sunbeam 42.1
Un raised saloon a pozzetto centrale, robusto e affidabile. Ben dimensionato il paraspruzzi montato sulla tuga, che insieme ai paramare avvolgono il pozzetto e proteggono gli occupanti.
La grande ruota del timone è situata all’estremità poppiera e ha tutte le manovre a portata di mano. L’area poppiera è libera da ingombri e può tranquillamente essere utilizzata come prendisole.
Si notano solo gli oblò e i passauomo che danno luce alla cabina armatoriale. Una seconda cabina è invece a prua, dotata di letto a V e bagno privato per gli ospiti. Dati: lung. 13,00 m, larg. 3,98 m, disl. 10,5 t. Sunbeam Yachts Italia, tel. 06 3221835, www.sunbeam.at

ALLAURA MARINE Privilege 515

840.000 €
barche con pozzetto centrale privilege 515
Sono ben otto i posti a sedere intorno alla dinette del pozzetto, anche grazie alla postazione rialzata della timoneria: una soluzione che aumenta al contempo la privacy e il comfort dei passeggeri, ma anche la visibilità del timoniere. Sullo specchio di poppa è predisposta la gru per l’alloggiamento del tender. Un’ampia porta finestra scorrevole tra il pozzetto e il quadrato annulla quasi totalmente la separazione tra interno ed esterno, permettendo di avere a disposizione un unico ambiente. Diversi i layout degli interni proposti dal cantiere. Dati: lung. 15,10 m, larg. 7,98 m, disl. 16 t. Pedetti yachts, tel. 0185 370164, www.pedettiyacht.com

FOUNTAINE PAJOT Mahé 36 Evolution

152.000 €
barche con pozzetto centrale mahe 36 evolution
Tra le barche con pozzetto centrale, questo catamarano è la rilettura in chiave moderna di un modello che ha fatto la storia del cantiere francese. Il grande hardtop in vetroresina protegge interamente il pozzetto e integra la postazione di guida rialzata e posizionata a dritta.
Qui sono state rinviate a due winch tutte le manovre. Il pozzetto è dominato da un grande divano a C servito da un tavolo centrale.
Due le versioni: una prevede due cabine posizionate a poppa, ognuna con bagno privato e doccia separata: l’altra, denominata Trio, conta invece tre cabine doppie e un bagno. Dati: lung. 11,00 m, larg. 5,90 m, disl. 5 t. International Trade, tel. 0184 487779, www.lagonyachting.it

LAGOON Lagoon 450

355.000 €
barche con pozzetto centrale lagoon 450
C’è la mano dello studio italiano Nauta nel design di questo tredici metri di nuova concezione, dove la separazione tra il pozzetto e il quadrato è quasi invisibile grazie alle grandi finestrature e alla porta vetrata che li rendono un tutt’uno. Il pozzetto è così interamente dedicato al convivio, dove spicca un divano a C sulla sinistra: il tutto protetto da un grande hardtop in vetroresina. All’interno spiccano i colori chiari scelti per le sellerie, che prendono tantissima luce dalle finestrature che corrono quasi senza soluzione di continuità. Dati: lung. 13,96 m, larg. 7,84 m, disl. 15,5 t. Lagoon Italia, www.lagoonitalia.it

NYX CATAMARAN Nyx 565

850.000 €
barche con pozzetto centrale nyz 565
Lo spostamento, oltre che della timoneria, anche del prendisole, sul flying bridge, ha permesso al cantiere di realizzare un divano da quattro posti all’estremità poppiera del pozzetto, che si aggiunge alle otto sedute del divano a L ricavato attorno al grande tavolo. È qui il cuore della vita di bordo sul Nyx 565 e vi troviamo infatti anche un mobile di servizio, che comprende il lavello e un pratico barbecue.
Dalla porta avetri del pozzetto si accede al ponte, che colpisce tra le altre cose per la cucina a U dotata di un piano di lavoro in marmo. Come a casa! Dati: lung. 17,25 m, larg. 8,95 m, disl. 16,5 t. Catamaran Center, tel. 0184 481048, www.catamaran.it

Giornale Della Vela

Il Giornale della Vela nasce dall’idea di creare il primo giornale per gli appassionati di barche a vela e nautica in Italia e, nel corso degli anni, si è imposto come il principale mensile del settore e ha ampliato i suoi orizzonti in eventi e servizi affini: prove di barche, andamento del mercato, accessoristica, vacanze e luoghi da visitare, saloni ed eventi del settore, regate ed eventi sportivi.

Leave A Reply

Altro... Vela
I migliori dissalatori sul mercato: acqua dolce senza problemi
Lo stato della nautica: sfoghiamoci per cambiare
Flir acquisisce Raymarine
Chiudi