SailBrain: un GPS super tattico da polsoTempo di lettura: 2'

0

SailBrain è un Gps portatile che sembra un videogioco, ma in realtà vi aiuta a vincere una regata e a ottenere il massimo dalla vostra barca.

sailbrain gps
 
Sembra veramente un videogioco, ma in realtà è un piccolo e intelligente computer in grado di guidarvi durante una regata o una lunga navigazione.
SailBrain è un dispositivo che funziona tramite un sistema di localizzazione GPS, in grado di fornirvi indicazioni sulla rotta che state effettuando con la vostra barca, in regata o in crociera.
Nel primo caso può essere utilizzato per memorizzare la posizione della barca giuria e della boa di partenza e, una volta acceso il timer, si potrà conoscere il tempo e la distanza dalla linea di partenza.
Impostando poi la direzione del vento, potrete capire in ogni istante, attraverso una semplice visualizzazione grafica, se state navigando sul bordo migliore per raggiungere la boa.
SailBrain memorizza tutti i dati della regata e della navigazione, potendoli successivamente scaricare su un computer per rivedere le rotte seguite durante la navigazione. E’ dotato un display grafico ed è alimentato da una batteria a lunga durata (fino a 11 ore con display in modalità B/N).
Sul dispositivo si può anche montare un modulo GPRS per comunicare con un server remoto. Si può fissare al polso o addirittura all’albero in posizione verticale, senza essere di impaccio in manovra e può essere comandato anche da un telecomando. Costerà al pubblico circa 1000 euro nella versione a colori.
New Wind, tel. 031 563954, www.nwind.it

Uno strumento facile da utilizzare, comodo per la regata e anche per la navigazione in crociera

Quattro diverse voci del menu principale permettono di impostare SailBrain in modalità pre-regata, regata e crociera.
sailbrain gps display
Una schermata a 21 secondi dallo start della regata. Si visualizza la linea di partenza, il conto alla rovescia e i dati di navigazione.

Lo schermo visualizza la fase di arrivo alla boa, con il tracciato della rotta seguita dalla barca e l’angolo di virata
.
 

Giornale Della Vela

Il Giornale della Vela nasce dall’idea di creare il primo giornale per gli appassionati di barche a vela e nautica in Italia e, nel corso degli anni, si è imposto come il principale mensile del settore e ha ampliato i suoi orizzonti in eventi e servizi affini: prove di barche, andamento del mercato, accessoristica, vacanze e luoghi da visitare, saloni ed eventi del settore, regate ed eventi sportivi.

Leave A Reply

Altro... Vela
Regate d'altura, Tommaso Spadolini propone alcune soluzioni per avere più barche partecipanti
Cefalonia: spettacolo di colori
Vacanze in barca a vela: scopriamo la Turchia navigando da Bodrum a Marmaris
Chiudi